IL CENTRO

scuola-dei-5-elem

IL CENTRO DI PRATICA MARZIALE

L’attività di Ricerca Interiore influenza e risente dell’ambiente energetico creato dai praticanti.

E’ per questo che il lavoro è svolto in un centro dedicato  o in ambiente naturale, fondamentali per agevolarne  la pratica.

il centro 1

L’intensa attività di Yoga e  stiramento dei Meridiani, viene svolta all’inizio della pratica.

Questa è parte necessaria e fondamentale per preparare il corpo nella sua totalità  ad affrontare le tecniche successive.

palestra1

Essa differisce dal semplice allungamento muscolare, poiché implica massima concentrazione, respirazione adeguata, visualizzazione energetica precisa.

pal-dinamico

La pratica comprende un lavoro  sulle Forme e tecniche in coppia, affinché gli Elementi si radichino  in modo preciso e stabile.

pal-ginocchio

Il metodo di addestramento esterno che lavora sullo sviluppo e la ridistribuzione del Qi è conosciuto come metodo Wai Dan. Questo metodo aumenta  la produzione di Qi “Locale” con l’esecuzione delle Forme Dinamiche. Tale Qi  viene portato  all’interno dei 3 Dantien, attraverso i Meridiani, con le dovute visualizzazioni e respirazioni.

Il secondo metodo di addestramento utilizzato è quello interno, conosciuto come Nei Dan, più difficile e che necessita di supervisione. Tale metodo aumenta la produzione di Qi  nei Dantien tramite respirazioni, concentrazioni, visualizzazioni e meditazione adeguate.

L’immobilità è perciò  utilizzata per favorire il metodo Nei Dan.

Il lavoro dinamico, In tale stato viene compensato  attraverso la pratica summenzionata.

Questa Pratica è necessaria per mantenere la parte Yin e Yang in equilibrio.